Condizioni generali di vendita – resi e rimborsi

Per qualsiasi chiarimento inerente i nostri servizi e le nostre condizioni commerciali vi preghiamo di contattarci via mail a info@ebaypavimenti.it

Le presenti condizioni generali di vendita, nella loro stesura pro tempore vigente al momento dell’ordine da parte dell’ Acquirente, regolano le vendite effettuate attraverso il Sito www.ebaypavimenti.it di EHOME360 di Brandi Gianluca con sede legale in Carovigno (BR) in Via Don Minzoni 82, Partita IVA 02608370744 – Numero REA BR – 158708, denominato “Venditore” ,in favore di consumatori e/o professionisti in seguito denominati “Acquirente”.

Ogni vendita effettuata attraverso questo sito, è dunque regolata dal Codice del Consumo (D. Lgs. n. 206/2005), articoli da 49 a 67. 2. Il contratto stipulato tra il Venditore e l’Acquirente deve intendersi concluso solo nel momento in cui questi abbia provveduto alla conferma dell’ordine, attraverso il pagamento anticipato dello stesso.

1 OGGETTO DELLE CONDIZIONI GENERALI

    1. Il Venditore si impegna a consegnare la Merce all’Acquirente, mentre l’Acquirente si impegna a ricevere la Merce e pagare il costo della predetta Merce+ le spese di trasporto al Venditore, in conformità alle presenti Condizioni generali di vendita.

2 INFORMAZIONE SULLA MERCE

    1. L’informazione sulla gamma delle Merci vendute tramite il sito Web del Venditore è accessibile sul sopradetto sito Web del Venditore.

    2. Tutti gli ordini sono eseguiti a condizione che la merce desiderata sia disponibile ed in produzione.

    3. Ebaypavimenti.it non è responsabile nel caso in cui la ditta produttrice rimuovi dalla propria produzione un prodotto senza tempestivamente avvertire Ebaypavimenti.it

    4. Il Cliente prende atto e riconosce che le merci oggetto di vendita ed in particolare i prodotti ceramici potrebbero avere una tonalità di colore lievemente diversa da quella delle foto pubblicate sul Sito. Trattandosi di difformità cromatiche tollerate nel commercio di prodotti ceramici ed impossibili da prevedere e/o prevenire, rimane inteso tra le parti che la consegna di materiale di tonalità lievemente differente rispetto alle foto visionate online non costituisce inadempimento di Ebaypavimenti.it

    5. Ugualmente, come da prassi nel settore ceramico, è possibile che vi siano lievi differenze di tono e calibro fra ordini diversi, soprattutto a distanza nel tempo, di un medesimo prodotto. Tali differenze non possono essere considerati difetti di produzione.

3 PREVENTIVI

    1. Tutti i preventivi richiesti per i prodotti non presenti nel catalogo on line, hanno validità di 3 giorni, salvo diversamente espresso nel preventivo stesso.

4 COLLOCAMENTO DI UN ORDINE

    1. L’Acquirente colloca un ordine tramite il sito Web del Venditore e lo conferma, attraverso il suo pagamento. Se entro 48 ore dall’invio della fattura, non verrà disposto il pagamento, l’ordine si intenderà annullato.

5 PREZZO

    1. Tutti i prezzi sul sito sono indicati in euro, l’IVA inclusa.

    2. Nel caso di iva agevolata, prima di concludere l’ordine è necessario contattare il servizio clienti (info@ebaypavimenti.it) per verificare l’eventuale possibilità.

    3. Ai prodotti si applica il prezzo evidenziato sul sito al momento dell’invio dell’Ordine senza alcuna considerazione di precedenti offerte o eventuali variazioni di Prezzo intervenute successivamente.

    4. Il totale di un ordine: valore della Merce + Spese di consegna, vengono comunicati all’Acquirente e riportati in fattura.

6 DATI ACQUIRENTE

    1. I dati dovranno essere verificati con la massima attenzione e in caso di errori questi dovranno essere comunicati entro e non oltre 24 ore dalla ricezione della mail di conferma, all’indirizzo: info@ebaypavimenti.it

7 PAGAMENTO

    1. L’Acquirente paga a favore del Venditore un bonifico bancario/postale anicipato, pari al 100 % del totale pagabile. In seguito il Venditore spedisce la predetta Merce all’Acquirente.

8 CONSEGNA

    1. Dopo la ricezione del pagamento, la Merce ordinata dall’Acquirente sarà spedita all’indirizzo indicato dall’Acquirente nel corso del collocamento dell’ordine.

    2. I tempi di consegna sono indicativi e comunque, sempre comunicati all’Acquirente prima dell’invio della fattura e del pagamento.

    3. Il diritto di proprietà della Merce, così come il rischio di danneggiamento della Merce, passa all’Acquirente dopo che la Merce è stata consegnata, cioè dopo che il Venditore ha consegnato la Merce all’indirizzo indicato.

    1. La consegna si effettua all’indirizzo indicato dall’Acquirente con l’uso di un veicolo di grandi dimensioni dotato di sponda idraulica, con un eventuale scarico del materiale in un luogo accessibile per la vettura. Lo scarico della merce presso l’ Acquirente avviene al piano strada.

    2. L’Acquirente conferma che il luogo di consegna del materiale è facilmente raggiungibile da mezzo dotato di sponda idraulica (camion di media dimensione portata circa 35 quintali) e che la consegna e lo scarico merce avverrà in una zona di superficie piana cioè in assenza di dislivelli che comprometterebbero la sponda idraulica. Nel caso il trasporto comporti una maggiore prestazione, a causa di questa inadempienza, i costi aggiuntivi applicati dal trasportatore verranno addebitati all’ Acquirente. Questo non comporterà alcuna responsabilità in capo al Venditore.

    3. L’ Acquirente esonera il Venditore da qualsiasi responsabilità e/o pregiudizio che possa derivare, tra cui, un addebito di costo applicato dal trasportatore, per erronea compilazione dell’indirizzo di consegna da parte dell’Acquirente. Poiché trattasi di consegna della merce al di fuori degli accordi pattuiti.

    1. Quando la Merce è consegnata, l’Acquirente deve controllarla a vista. Se la Merce è consegnata in un imballaggio danneggiato, questo è da contrassegnare nella lettera di vettura. L’Acquirente apre l’imballaggio e verifica l’integrità della Merce, il corriere aspetterà se è necessario verificare l’interno delle scatole. Nel caso in cui si rivelino le piastrelle rotte, mancanti, oppure gli articoli sbagliati, l’Acquirente descrive i danneggiamenti in dettaglio nel documento di trasporto (nella lettera di vettura) e si mette in contatto con l’addetto Servizio clienti entro 2 (due) giorni lavorativi dalla consegna, allegando le foto dell’imballagio nel quale sono arrivate le piastrelle nel momento della consegna, e le foto delle piastrelle danneggiate. Non si richiede rendere le piastrelle danneggiate al vettore.

9 ANNULLAMENTO DI UN ORDINE RESI E RIMBORSI

      1. L’Acquirente può annullare un ordine in qualsiasi momento ed a qualsiasi titolo entro 14 giorni del calendario dopo la consegna della Merce, inviando una mail a: info@ebaypavimenti.it . Però il diritto dell’Acquirente di annullare un ordine si estingue dopo i predetti 14 giorni del calendario.

      2. L’Acquirente è responsabile per qualsiasi diminuzione del valore della Merce in seguito al trattamento della Merce non conforme alla sua scheda tecnica ed alle regole di manutenzione.

      3. Visto il carattere specifico del trasporto utilizzato per consegna di piastrelle, secondo la legge, nel caso di cancellazione di un ordine sarà rimborsato solamente il costo della merce. Le spese di consegna non sono rimborsabili. Nel caso in cui l’Acquirente decida di cancellare un ordine dopo l’avvenuta consegna, deve organizzare il trasporto della merce al magazzino per conto proprio.

      4. Il diritto di recesso può essere esercitato solo con riguardo al prodotto acquistato nella sua interezza; non è possibile esercitare recesso solamente su parte del prodotto acquistato. Il diritto di recesso non può essere esercitato per i prodotti confezionati su misura o chiaramente personalizzati o che, per loro natura, non possono essere rispediti o rischiano di deteriorarsi o alterarsi rapidamente. Il prodotto acquistato dovrà essere restituito integro e nella confezione originale, completa in tutte le sue parti. In caso di danneggiamento del bene durante il trasporto, il venditore darà comunicazione all’acquirente dell’accaduto (entro cinque giorni lavorativi dal ricevimento del prodotto nel magazzino), per consentire all’acquirente di elevare tempestiva contestazione nei confronti del corriere da lui scelto ed ottenere il rimborso del valore del prodotto (se assicurato dall’acquirente). Il venditore non risponde per danneggiamenti, furto o smarrimento di prodotti restituiti con spedizioni non assicurate a cura e spese dell’acquirente.

      5. Il diritto di recesso decade in caso di difetto della sostanziale integrità del bene restituito, e in caso di mancanza della confezione esterna e/o dell’imballo interno originale; assenza di elementi integranti del prodotto; danneggiamento del prodotto per cause diverse dal suo trasporto. Nel caso di decadenza dell’acquirente dal diritto di recesso, il venditore provvederà a restituire all’acquirente il prodotto acquistato, addebitando allo stesso le spese di spedizione.

      6. Solo successivamente alla ricezione del materiale e dopo aver riscontrato la conformità dello stesso, il venditore provvederà a rimborsare l’acquirente attraverso bonifico bancario del costo della merce.

      7. Il Venditore darà tempestiva comunicazione all’Acquirente, se per qualsiasi motivo l’ordine non potrà essere evaso come da sua richiesta.

      8. Il Venditore si riserva il diritto di rifiutare ordini o di rifiutare l’erogazione di servizi a chiunque in qualsiasi momento. Nello specifico, Il Venditore si riserva il diritto di non processare ordini di beni il cui utilizzo non sia destinato a Consumatori Finali. Per Consumatore Finale si intende un soggetto che agisca per scopi estranei alla propria attività imprenditoriale o professionale e che in particolare non intenda rivendere gli articoli acquistati.

10 PRIVACY

    1. Il Venditore in quanto gestore delle attività disponibili nel sito, si riserva il diritto di utilizzare i dati personali, forniti volontariamente dall’Acquirente, nel rispetto delle vigenti normative (artt 13 e ss. D. Lgs. 196/2003). Si invita pertanto l’ Acquirente a visitare periodicamente questa sezione per aggiornarsi su variazioni relative a modifiche della legislazione attuale.

    2. Il Venditore garantisce che il trattamento dei dati personali sarà riservato ad utilizzi strettamente connessi e correlati alla prestazione dei propri servizi e dell’evasione degli ordini.

    3. I dati volontariamente forniti dall’ Acquirente non saranno in nessun caso comunicati o diffusi a terzi.

    4. I dati personali saranno trattati dal Venditore mediante utilizzo di strumenti sia cartacei che elettronici, nel rispetto delle vigenti norme di sicurezza, per le finalità che saranno specificate di volta in volta.

    5. Il Venditore informa che l’ Acquirente può esercitare i diritti di cui all’articolo 7 D. Lgs. 196/2003, qui di seguito riportato nella sua parte essenziale. L’ Acquirente ha il diritto di richiedere al Venditore le seguenti informazioni:

      • La chiara comunicazione dei dati e della loro provenienza

      • Il motivo e la finalità della loro esistenza e del loro utilizzo

      • La conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano

        La richiesta delle informazioni sopra elencate può essere rinnovata ogni qulavoltallo ritenuto necessario dall’ Acquirente.

        Titolare del trattamento è Il Venditore. Responsabili del trattamento dei dati personali sono i funzionari e i soggetti addetti alla gestione dei database, in relazione al rispettivo settore di competenza.

11 RITARDO O MANCATA ESECUZIONE DI UN ORDINE

    1. Il Venditore non è responsabile nei confronti dell’Acquirente, nel caso in cui il Venditore non abbia adempiuto qualsiasi obbligazione nei confronti dell’Acquirente o abbia adempiuto le sue obbligazioni in ritardo in seguito alle circostanze di forza maggiore, a titolo indicativo e non esaustivo: una calamità naturale, un’esplosione, un incendio o un incidente; una guerra o contestazione civile; uno sciopero, una disputa industriale o sospensione del lavoro; qualsiasi intervento dello Stato; un’azione o un’ommissione di terzi; un inadempimento di obbligazioni da parte di un fornitore (fornitori) del Venditore; un recapito sbagliato communicato dall’Acquirente o una mancata notificazione del Venditore riguardo al recapito cambiato.

    2. Il Venditore notifica all’Acquirente del qualsiasi evento imprevisto o circostanza di forza maggiore entro sette giorni dalla sopravvenienza. Il Venditore concorda con l’Acquirente la nuova data di consegna dopo la cessazione degli corrispondenti eventi o circostanze. Nel caso in cui tali circostanze persistano per un periodo di oltre due settimane, l’Acquirente ha un diritto di annullare un ordine rispettivo.

I NOSTRI CONTATTI

EHOME360 di Brandi Gianluca, Via Don Minzoni 82 – 72012 Carovigno (Br).

Email: info@ebaypavimenti.it – Tel: 0831 170 7040